Dichiarazione di conformità catastale

  • Cos'è la conformità catastale e quando è utile?

    La legge italiana prevede che in ogni atto di compravendita il venditore dichiari che lo stato dell'immobile è conforme alla planimetria depositata in catasto.
    Come indicato nel decreto legge del 31 maggio 2010, n. 78, "la predetta dichiarazione può essere sostituita da un'attestazione di conformità rilasciata da un tecnico abilitato alla presentazione degli atti di aggiornamento catastale".

    conformità pratiche facili

    E' quindi possibile evitare al proprietario difficili interpretazioni della legge e delle modifiche all'immobile che richiederebbero una variazione della planimetria ottenendo un documento ufficiale con il quale il tecnico si assume la responsabilità del rispetto degli obblighi di legge.
    Per conformità catastale si intende quindi la rispondenza tra quanto rappresentato in planimetria e lo stato dei luoghi al momento in cui viene sottoscritta la dichiarazione del professionista.

  • Posso ottenere una conformità avendo modificato il mio immobile?

    Si, un tecnico di Pratiche Facili valuterà le modifiche presenti e secondo le indicazioni dell'Agenzia del Territorio firmerà la conformità in caso di lievi difformità che non moficihino il numero di vani o la struttura distributiva dell'immobile o ti proporrà una variazione catastale per regolarizzare l'immobile.

  • Come faccio ad ottenere una conformità catastale e quanto tempo occorre?

    PRATICHE FACILI garantisce la dichiarazione di conformità in 2 giorni lavorativi sull'intero territorio della Regione Piemonte. Il documento verrà rilasciato contestualmente alla visita di accertamento. Richiedi ora il servizio.